Giobbe & Hexe Furi

Italia da riscoprire

G u a l d o


Situata al centro geografico del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, Gualdo è una delle sei frazioni di Castelsantangelo sul Nera.
Anticamente chiamata "Valcum Victoriae" per la battaglia combattuta e vinta contro Norcia il 22 luglio 1522, conosciuta come "la Battaglia del Pian Perduto" con la quale strapoparano agli avversari quella parte della piana di Castelluccio ora coltivata con le famose lenticchie.
Il nome attuale di Gualdo deriva dal tedesco wald (bosco), infatti in passato fu sede di un castello di origine longobarda.
Gualdo si dispiega su tre terrazze naturali, di cui la centrale ospita la Chiesa parrocchiale di S. Martino di struttura romanica della fine del 13° secolo. La chesa contiene un Crocifisso ed un Tabernacolo lignei policromi del 16° secolo.

© Foto di Stefania Servili e Massimo Calzavara

Giusto per enumerarne le più importanti città d'arte facilmente raggiungibili in auto da Gualdo:
  • Visso, Camerino, Tolentino, Ascoli Piceno, Macerata nelle Marche;
  • Castelluccio, Norcia, Cascia, Foligno, Spoleto in Umbria;
  • L'Aquila, Teramo in Abruzzo.
  • Ospitalità

    Ristoro

       Appartamento B&B "il Poggio"

       Ristorante pizzeria "Dell'Erborista"

    Collegamenti per saperne di più

       Gualdo su e su
       Castelsantangelo sul Nera
       Visso di val Nerina

       Parco Nazionale dei Monti Sibillini
       Parco Nazionale del Gran Sasso d'Italia


    - Home Page - Mappa del sito - la Montagna - Eventi